cybionte

JÖEL DE ROSNAY: CYBIONTE, L`UOMO SIMBIOTICO. AFORISMI

Il “cybionte” é una metafora per spiegare cosa ci può succedere nel terzo millennio. Il significato di questa parola é la creazione di un organismo planetario, un macrorganismo, costituito dagli uomini, dalle città, dai centri informatici, dai computer e dalle macchine. Poiché non si possono utilizzare immagini per rappresentare questo organismo planetario costituito da tutti questi sistemi, ho creato questo termine “cybionte”. Il vocabolo deriva dalla cibernetica – la scienza dell’informazione e della regolamentazione nei sistemi complessi – e dalla biologia (bios): in qualche modo é un organismo ibrido, nello stesso tempo biologico, elettronico e meccanico.

Il cybionte é cioé più della somma di queste parti, come il cervello é più della somma dei suoi neuroni, o il corpo umano più della somma di quei sessantamila miliardi di cellule che lo costituiscono. C’é emergenza di nuove proprietà.

Cosa emergerà da questa nuova vita planetaria che stiamo fabbricando con i nostri centri di informazione e i nostri computer connessi fra loro?

Questa é la sfida del cybionte e del mio libro.

Il resto dell’articolo lo potete leggere cliccando qui

CybionteJoël De Rosnay,già docente di biochimica e informatica al MIT di Boston, fino al 2002 responsabile dello sviluppo al complesso museale della Cité de la science e de l’industrie di Parigi, spiega il termine cybionte, da lui stesso coniato, per indicare un organismo ibrido, al tempo stesso biologico, elettronico e meccanico, un macroorganismo costituito di uomini, città, centri informatici e macchine. Bisogna imparare a interfacciarsi con questo mondo mediante la bioelettronica, scienza in cui devono convergere l’informatica da un lato e la neurobiologia dall`altro, per trasferire direttamente le informazioni dal cervello alle macchine; mentre per quanto riguarda il godimento dei servizi relativi, dobbiamo passare dalla condizione individualistica e parassitaria di egocittadini a quella comunitaria e responsabile di ecocittadini. A questa esigenza si ricollega la nascita dell’homo simbioticus, che vive in una interazione permanente con i nuovi mezzi di elaborazione dell’informazione e della comunicazione audiovisiva.

Informazioni su zipstudio

100% idee, progetti, art-action, vintage, riciclo, fiori, piante...
Questa voce è stata pubblicata in analisi, teorie, intuizioni, idee, ricordi, coevoluzione, Teoria Generale dei Sistemi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...